Laurino: i ritmi della tradizione rurale
16 dicembre 2015
 
 
Il mondo della cultura contadina attraverso le sue tradizioni e i suoni che ne scandivano le tappe e i ritmi. Gli strumenti antichi della tradizione cilentana sono stati protagonisti del laboratorio musicale presso il Teatro Comunale di Laurino. Zampogne, ciaramelle, organetti, chitarre battenti ritrovano l'antica funzione di allietare gli eventi di una tradizione  ormai scomparsa. A riordinare quelle antiche sonorità che scandivano i ritmi del mondo rurale cilentano è stato l’antropologo musicale Valerio Ricciardelli che ha raccontato storie e strumenti ai ragazzi delle suole elementati e medie del territorio. La mattinata di oggi fa perte del programma de “Il paesaggio della tradizione rurale, parole, suoni e valori”, a Laurino: uno dei tre appuntamenti di dicembre che segnano la chiusura del progetto. Questa sera, alle ore 21.00, il concerto delle musiche popolari presso il teatro comunale di Laurino.