Gestione rifiuti: operai e lavoratori della Yele bloccano la Cilentana
17 dicembre 2014
 
 
Incertezza sul futuro occupazionale, questa la ragione che ha spinto una rappresentanza di un centinaio di lavoratori della Yele SpA, la società di gestione rifiuti del CORISA 4, ad interrompere in traffico sulla Cilentana per più di un’ora all’altezza dello svincolo di Vallo Scalo. La società dovrebbe essere chiusa entro il 31 dicembre, anche il CORISA 4 è in liquidazione. Questo non può che destare timori sul futuro dei lavoratori che potrebbero vedersi assorbiti da cooperative e società private. I lavoratori chiedono un incontro col commissario liquidatore per discutere del proprio futuro, incontro che ancora non è avvenuto nonostante le richieste. Il blocco della circolazione è cessato solo quando gli operai sono stati rassicurati su un incontro che dovrebbe tenersi domani alle 13.