Agone Parmenideo e Certamen Velinum: le premiazioni
04 maggio 2015
 
 
Valorizzare le eccellenze partendo dalla cultura classica, con questo principio si chiudono le due prove dell'Agone Parmenideo e del Certamen Velino nel Cilento.  La premiazione è avvenuta presso il Parco Archeologico di Velia. Per l'Agone Parmenideo, prova di traduzione dal greco antico di un testo di Aristotele, al primo posto Germano Gorga, del Liceo De Santis di Salerno, al secondo posto, Andrea Cirillo, del Liceo Tasso di Salerno, al terzo posto Giacomo Guida, del Liceo Galileo Galilei di Firenze. Menzioni speciali per l'Agone ad Alberto Pepe, del liceo Alfonso Gatto di Agropoli e a Laura Scirocco, del De Santis di Roma. Quanto al Certamen Velinum, prova di traduzione dal latino di un passo di Seneca, al primo posto si è classificato Germano Gorga, del De Santis di Salerno, al secono posto Giuditta Pascotto, del liceo Paradisi di Vignola  (Modena), al terzo posto Silvia Ventura, del liceo De Santis di Roma. Menzione speciale del Certamen a Giacomo Guida, del Galilei di Firenze.