notizia precedente notizia successiva 
Alfieri fa un passo indietro accettando l’invito di De Luca più che la decisione regionale del PD
lunedì, 27 aprile 2015
 
 
Alfieri fa un passo indietro, accetta l’invito di De Luca a prendere atto della decisione del direttivo regionale del PD che di fatto lo ha escluso dalla lista del partito in provincia di Salerno. “Devo però comunicare a tutti” scrive l’ormai ex sindaco di Agropoli in una nota stampa “che ho voluto accogliere l'invito del candidato Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, a fare un passo indietro rispetto alla mia candidatura al Consiglio Regionale della Campania nella lista del Partito Democratico. Lo faccio con tranquillità, ascoltando i valori che sono in me più forti, che tutti conoscono e da sempre apprezzano e che, nei momenti decisivi, rafforzano le mie scelte: lealtà, responsabilità, senso di appartenenza, fiducia nel riferimento politico.” Nella nota del PD di Agropoli, firmata da Alfieri, non v’è alcun riferimento alla decisione regionale; punti nodali dell’intero comunicato sono due: la compattezza del gruppo dei Duecento e la lealtà al candidato governatore De Luca.  “Il mio riferimento politico è Vincenzo De Luca” scrive Alfieri “con il quale ho costruito un decennale rapporto di lealtà umana e politica e che considero un leader che merita di diventare il Governatore della Regione Campania.” Inutile sottolineare che quest’ultimo testo ripercorre stilemi simili alla lettera dei Duecento, con toni complementari: nella lettera v’era un attacco serrato alla direzione regionale con accenni ad una sobillazione del popolo del PD, nella nota stampa v’è fiducia e lealtà al candidato presidente, col quale l’ex sindaco di Agropoli ha in programma “una grande iniziativa pubblica per rafforzare la sua candidatura in tutta la provincia.” Sembrerebbe quasi una sorta di intermediazione esterna e, ad un tempo, interna al PD. Una osservazione non peregrina che rafforzerebbe la chiusura della nota: “Insieme a De Luca il meglio deve ancora venire!”
Foto di copertina: Palazzo Santa Lucia, sede della Giunta Regionale della Campania