notizia precedente notizia successiva 
Sanza: taglio abusivo di un bosco di cerri, una persona denunciata
giovedì, 01 ottobre 2015
 
 
115 quintali di legno proveniente da taglio abusivo di cerri è stata posta sotto sequestro dal Comando Stazione del Corpo Forestale di Sanza. Attraverso accertamenti specifici riguardo ad un trasporto di legna, scoperto dal comandante della stazione forestale, si riusciva a scoprire la provenienza del materiale da un bosco comunale in località “Cioriciari” in zona sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale. Il taglio sconsiderato di cerri veniva effettuato senza alcuna autorizzazione da parte degli organi competenti. L’area è stata sottoposta a sequestro e l’autore del taglio è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania.