notizia precedente notizia successiva 
I giovani sul Sentiero del Turismo: Casal Velino presenta il Progetto S.E.nT.I.e.Ri.
mercoledì, 30 maggio 2018
 
 
Tutto pronto per la presentazione di  “S.E.nT.I.e.Ri. nel Cilento - Strategie di Empowerment nel Turismo per la sua Implementazione e il suo Rilancio nel Cilento. Sabato 16 giugno, presso il cineteatro “Chora Velina” di Casal Velino, ci sarà la cerimonia di presentazione del progetto durante la quale, la dottoressa Maria Carmela Inverno, ideatrice del format, assieme al Sindaco del comune capofila Casal Velino, Silvia Pisapia, ne illustrerà le linee guida e delineerà le modalità di partecipazione al bando di selezione. Sentieri nel Cilento, il progetto finanziato dalla Regione Campania nell'ambito  Benessere Giovani - Organizziamoci per il Comune di Casal Velino, si propone di aggregare i giovani attorno al tema dei “turismi”, azioni di sviluppo locale che possono incrementare e potenziare l’offerta aggregata territoriale, insegnando loro ad elaborare azioni e strategie imprenditoriali, marketing e comunicazione turistica.  Il progetto, infatti,  è rivolto a 60  giovani residenti nell’area parco che non abbiano superato i trentacinque anni di età e prevede un percorso di formazione attiva, laboratori e tirocini retribuiti in grado di fornire loro competenze e incentivi per la creazione di un impresa legata al settore turistico .
Quattro i partners del progetto, la Exarco s.c.s onlus, che si occuperarà tra l’altro dei laboratori su creazione di impresa e start up, Cilento Youth Union #YouCilento , per il laboratorio educativo-culturale, la R2 Comunicazione e Marketing e la Mediatica srls per i tirocini retribuiti sul web e social marketing per le imprese. Il progetto si articolerà in più fasi e avrà una durata di 24 mesi durante i quali solo i migliori 8 giovani selezionati tra i 60 iniziali, accederanno alla fase dei tirocini retribuiti che si articolerà in 4 mesi. Alla conclusione del progetto, i giovani stagisti potranno accedere al Fondo di Garanzia, istituito con Dgr. n. 345 del 06/07/2016, per creare la propria start up.