notizia precedente notizia successiva 
Casaletto Spartano: presi due bracconieri
martedì, 24 novembre 2015
 
 
Due persone di Casaletto Spartano denunciate per bracconaggio dai militari del Coordinamento Territoriale Ambientale presso il Parco del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Esercizio illecito di attività venatoria in area protetta e introduzioni di armi all’interno di quest’ultima, questi i reati contestati ai due bracconieri fermati in località Monte Forcella nel territorio comunale di Casaletto. Durante un pattugliamento della zona, i forestali del comando stazione locale avvistavano i due, armati e con l’ausili di cani muniti di localizzazione elettronica, esercitava la caccia abusiva alla beccaccia. Salgono così a 94 i bracconieri fermati e denunciati in area parco durante il 2015. 
Foto di copertina: immagine di repertorio